L’ideazione di Multiplem parte dalla scomposizione di un quadrato in quattro forme diverse: le sue piastrelle in pietra lavica colorata diventano tre triangoli e un trapezio.

Designer
Massimo Barbini
Giovanni Salerno
jpeglab

Formati
40x40x1 cm

Finiture
Multiplem Superfici – Multiplem Colori – Multiplem Mix Colori

Il modulo

I triangoli e i trapezi si ricombinano e creano nuove geometrie, con sfumature e texture che danno profondità alle superfici.

Il mix di colori

Le possibilità e le combinazioni sono infinite, se alle forme si aggiungono i colori ricavati dalla lavorazione del vetro riciclato da monitor e computer dismessi.